LETTERA APERTA A QUANTI
VOGLIANO INVESTIRE IN CULTURA



Oggetto: Decreto Legge ART BONUS


E’ noto che la Fondazione Michel de Montaigne, insieme alla sezione di Bagni di Lucca dell’Istituto Storico Lucchese, gestisce dal 2012, per convenzione con il Comune di Bagni di Lucca, il Cimitero Inglese.
In questi anni ci siamo adoperati per ridare dignità a questo storico cimitero e per mezzo di contributi messi a disposizione da Enti, Istituti Privati e generosi cittadini sono stati sino ad oggi restaurati 22 monumenti funebri, messi a dimora oltre 60 cipressi e operati interventi di messa in sicurezza di manufatti vari.
Però molto è il lavoro ancora da fare e da qui la necessità di reperire ulteriori risorse economiche. A tale proposito, ci piace portare a conoscenza il Decreto Legge n°83/2014 “Art Bonus” che prevede significative agevolazioni fiscali, sotto forma di credito d’imposta, per quanti vogliano investire in cultura effettuando delle erogazioni liberali di denaro destinate al sostegno di interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni pubblici culturali. Il credito d’imposta spetterà nella misura del 65% per le erogazioni liberali effettuate nei periodi di imposta 2014 e 2015; del 50% per quelle effettuate nel periodo d’imposta 2016 e sarà recuperabile in tre anni. Vista l’imperdibile occasione per chi voglia investire in cultura, ci permettiamo di suggerire di prendere in esame la possibilità di elargire un contributo alla Fondazione Montaigne per il restauro di un sito considerato il fiore all’occhiello del patrimonio artistico, storico e culturale del Comune di Bagni di Lucca.
Il Decreto ART BONUS potrebbe essere l’occasione, quindi, per contribuire alla prosecuzione dell’opera di recupero, per garantire alle future generazioni la concreta memoria e visibilità del nostro piccolo Cimitero Inglese, offrendo ai privati l’esemplare possibilità di legare per il futuro il proprio nome ad un investimento in cultura, usufruendo al tempo stesso di significative agevolazioni fiscali.
A titolo di puro esempio si fa presente che il costo per il restauro di un monumento funebre oscilla fra un minimo di 500,00 euro ed un massimo di 4.000,00. Vi è poi un’unica pregiata Cappella Gentilizia da recuperare interamente sia nella parte strutturale sia nella parte dei rivestimenti in marmo; il costo complessivo di questo restauro si aggira sui 20.000,00 Euro. Si fa infine presente che per tutti questi tipi d’interventi l’IVA è al 10%.
Si rimane a disposizione per un’eventuale visita guidata al Cimitero Inglese e a disposizione per ogni necessario ulteriore chiarimento, con preghiera di rivolgersi direttamente alla Presidenza della Fondazione, all’indirizzo e-mail o al numero telefonico riportato in calce. Si coglie l’occasione per porgere distinti saluti.



Il Presidente della Fondazione Montaigne
Prof. Marcello Cherubini
cherubini40@alice.it ; 335-5821080

Descrizione immagine
lettera aperta a quanti voglio investiere in cultura.pdf
Clicca qui per scaricare